Food Consulting è una società di consulenza specializzata nella sicurezza alimentare e sicurezza sul lavoro in OUTSOURCING.

Contatti

Novità
corso di formazione haccp alimentare

In ogni attività alimentare registrata e riconosciuta, se sei un operatore, devi predisporre procedure basate sul sistema HACCP.  

Ma che cos’è il corso HACCP?

Si tratta di un insieme di procedure di supervisione delle procedure alimentari che, se attuate, garantiscono la sicurezza igienica. HACCP è un acronimo che deriva dall’inglese Hazard Analysis and Critical Control Points, letteralmente “analisi dei rischi e punti critici di controllo”.

Una delle procedure fondamentali del sistema HACCP è quella relativa alla formazione HACCP del personale, necessaria per certificare la formazione degli addetti nell’ambito dell’igiene alimentare.

Scopriamo insieme il corso di formazione per alimentaristi! 

Attestato HACCP: a chi è rivolto?

L’attestato HACCP ha l’obiettivo di istruire ogni operatore che tratta direttamente o indirettamente gli alimenti in processi di produzione, trasformazione, confezionamento, trasporto, distribuzione e somministrazione di cibi e bevande (puoi approfondire qui tutte le categorie).

Ma perché è importante essere formati?

Tutti gli argomenti trattati durante il corso HACCP sono applicabili, oltre all’ambito lavorativo, nella vita privata. Formarti ti permette di ampliare la tua conoscenza e il tuo approccio alla preparazione e conservazione del cibo.

Inoltre, secondo il decreto legge D.L.gs. 193/2007, il mancato rispetto delle norme igieniche e la mancata formazione sono sanzionabili dai 1.000 ai 6.000 euro!

I 5 ingredienti del corso

Per una preparazione completa durante il corso HACCP viene spiegata la corretta modalità di d’igiene, sia dell’operatore che degli alimenti. 

Gli ingredienti del corso sono:

1 – Le norme igieniche: la cura della persona è fondamentale per non contaminare il cibo.
I nostri microrganismi, presenti normalmente sulla cute, possono compromettere gli alimenti; proprio per questo motivo bisogna prestare attenzione all’igiene personale di ogni singolo addetto alla lavorazione alimentare. 

2 – L’abito non fa il cuoco: l’abbigliamento non fa il cuoco ma fa il professionista. Ogni singolo lavoratore deve cambiarsi con frequenza, essere sempre pulito e indossare un vestiario di colore chiaro, al fine di evidenziare immediatamente macchie e tracce di sporco. 

Bisogna, inoltre, prestare attenzione alle calzature, che devono essere antinfortunistiche e utilizzate solo all’interno dell’ambiente lavorativo.

3 – La salute: La salute dell’operatore che manipola gli alimenti è di primaria importanza. Durante il corso di formazione HACCP viene raccomandato agli addetti di non presentarsi al lavoro se si hanno sintomi che coinvolgono intestino, gola o epidermide. 

Se  viene riscontrata una positività a qualche virus da parte del medico, l’operatore potrà non lavorare a stretto contatto con il cibo.

4 – Minimizzare le contaminazioni: Al lavoratore verranno trasmesse le conoscenze utili per evitare e minimizzare i principali tipi di contaminazione: fisica – frammenti di metalli, vetro, capelli, peli, unghie, insetti), chimica – residui di sanificanti, additivi, lubrificanti e qualsiasi altra sostanza non inerente all’ambiente alimentare – o biologica – formazione di muffe, batteri, parassiti e virus. 

5 – Un banco pulito: durante la formazione HACCP vengono viste tutte le operazioni di pulizia e sanificazione dei locali e delle attrezzature e i relativi prodotti da utilizzare.

Quanto dura il corso HACCP online?

In Italia la formazione è gestita e legiferata dalle singole regioni, che ne stabilisce durata e validità. Il regolamento europeo in materia di igiene alimentare, infatti, non definisce le ore, le modalità e la frequenza di aggiornamento della formazione. 

Secondo le leggi europee, però, gli addetti alla lavorazione degli alimenti – sia diretta che indiretta – devono aver ricevuto un addestramento e una formazione in materia d’igiene alimentare, in relazione al tipo di attività che andranno a svolgere. 

Inoltre, il regolamento europeo prevede che siano rispettati i requisiti della legislazione nazionale in materia di programmi di formazione. 

Segui il corso HACCP dal tuo PC, Smartphone o Tablet, senza vincoli di giorni e orari!

I corsi di formazione HACCP di Food Consulting si rivolgono sia al personale che manipola alimenti, sia al personale che non ne è a contatto. 

Il nostro Corso HACCP è pensato e progettato per essere semplice e intuitivo. Comprendi le pratiche di manipolazione alimentare e ottieni il certificato, per nuove possibilità lavorative nel mondo dell’industria alimentare. 

Questo sito utilizza cookies. L'uso del sito costituisce accettazione implicita dell'uso dei cookies.