Food Consulting è una società di consulenza specializzata nella sicurezza alimentare e sicurezza sul lavoro in OUTSOURCING.

Contatti
Novità
sistema gestione ambientale

Nel mondo aziendale odierno, dove la sostenibilità ambientale è diventata un imperativo sia etico che strategico, implementare un sistema di gestione ambientale (SGA) è fondamentale per le organizzazioni che desiderano ridurre il loro impatto ecologico. 

Un SGA non è un insieme di linee guida o pratiche, una metodologia strutturata che permette alle aziende di analizzare, controllare e migliorare costantemente le proprie prestazioni ambientali. 

Attraverso l’adozione di un SGA, le organizzazioni  rispondono alle crescenti pressioni legislative e alle aspettative degli stakeholder, di strumenti efficaci per ottimizzare l’uso delle risorse e minimizzare gli sprechi, garantendo al contempo un vantaggio competitivo nel mercato. Questo approccio sistemico pone anche le basi per un futuro sostenibile, migliorando l’efficienza operativa e rafforzando la loro reputazione di responsabilità sociale d’impresa.

Sistema di gestione ambientale, cos’è e quali sono i principali obiettivi?

Un sistema di gestione ambientale è un insieme di processi e pratiche che permettono ad un’organizzazione di ridurre gli impatti ambientali delle sue attività e di migliorare continuamente le proprie prestazioni ambientali. 

L’adozione di un SGA non solo aiuta l’azienda a conformarsi alle normative ambientali vigenti, ma offre anche un framework strutturato per sistemare e monitorare gli impatti ambientali delle operazioni aziendali.

Gli obiettivi di un SGA sono essenziali per indirizzare le azioni aziendali verso la sostenibilità e la riduzione dell’impatto ambientale. Ogni obiettivo contribuisce a un aspetto chiave della gestione ambientale:

  1. Minimizzazione del consumo di risorse

Riduzione dell’uso di materie prime, energia e acqua: Questo obiettivo si focalizza sull’efficienza operativa attraverso l’ottimizzazione dei processi e l’adozione di tecnologie avanzate. Le aziende possono implementare sistemi di gestione energetica per monitorare e controllare l’uso energetico, adottare metodi di produzione più efficienti che riducono lo spreco di materie prime e installare tecnologie per il riciclo dell’acqua.

  1. Prevenzione dell’inquinamento

Diminuzione delle emissioni in aria, acqua e suolo: Le misure possono includere l’installazione di sistemi di filtrazione e depurazione avanzati, la sostituzione di sostanze chimiche pericolose con alternative più sicure e la promozione di pratiche agricole sostenibili che riducano l’erosione del suolo e l’inquinamento da escoamento.

  1. Gestione dei rifiuti

Ottimizzazione della raccolta, dello smaltimento e del riciclo dei rifiuti: Implementare politiche di zero rifiuti dove possibile, promuovere il riciclo interno e la cooperazione con impianti di riciclaggio locali per garantire che i rifiuti vengano trasformati in nuove risorse. La classificazione e la separazione dei rifiuti in loco possono migliorare significativamente l’efficienza del riciclo.

  1. Conformità normativa

Assicurazione che l’azienda rispetti tutte le leggi ambientali applicabili: Questo richiede una costante vigilanza sulle evoluzioni legislative e la formazione regolare del personale su queste normative. L’implementazione di audit interni e la cooperazione con enti esterni possono aiutare a mantenere l’organizzazione sempre in linea con gli obblighi legali.

  1. Miglioramento continuo

Implementazione di processi per migliorare costantemente le prestazioni ambientali: Questo include l’adozione di un approccio ciclico di tipo Plan-Do-Check-Act (PDCA) per l’analisi e il miglioramento continuo delle pratiche ambientali. La valutazione periodica dei progressi e l’aggiustamento degli obiettivi permettono di adattare e affinare continuamente le strategie ambientali.

L’adozione di queste pratiche in un SGA aiuta l’azienda a ridurre il proprio impatto ambientale, ma spesso conduce anche a un miglioramento dell’efficienza operativa e a una riduzione dei costi a lungo termine. La chiave è un impegno proattivo e strategico che integri la sostenibilità in tutte le operazioni aziendali.

Perché implementare un sistema di gestione ambientale?

L’adozione di un SGA porta numerosi vantaggi per le imprese. Tra questi:

  • Riduzione dei costi: l’’efficientamento delle operazioni può portare a una significativa riduzione dei costi, specialmente quelli legati al consumo di energia e gestione dei rifiuti.
  • Miglioramento dell’immagine aziendale: Dimostrare un impegno concreto verso la sostenibilità può migliorare la reputazione dell’azienda e rafforzare la relazione con clienti, fornitori e la comunità.
  • Accesso a nuovi mercati: Alcuni settori richiedono specifiche certificazioni ambientali per poter operare o partecipare a gare di appalto.
  • Miglioramento del morale interno: Lavorare per un’organizzazione che si preoccupa attivamente dell’ambiente può aumentare la soddisfazione e l’engagement dei dipendenti.

Le fasi di implementazione di un sistema di gestione ambientale

L’implementazione di un SGA richiede un approccio sistematico e dettagliato. Ecco i passaggi principali:

1. Comprensione delle normative vigenti

Prima di procedere con la creazione di un SGA, è cruciale che un’organizzazione acquisisca una conoscenza approfondita delle normative ambientali che influenzano le sue operazioni. Questo passaggio non solo include le leggi locali, nazionali e internazionali, ma anche le normative settoriali specifiche che possono variare notevolmente a seconda del settore di attività. Un’efficace comprensione delle normative aiuta a evitare sanzioni e garantisce che l’organizzazione operi entro i limiti legali. Degli strumenti utili possono essere: abbonamenti a database legali, consultazioni con esperti in leggi ambientali, e partecipazione a seminari e workshop sono strumenti utili per rimanere aggiornati sulle normative.

2. Valutazione ambientale iniziale

La valutazione ambientale iniziale serve a identificare tutti gli aspetti ambientali significativi delle attività aziendali. Questo passaggio include l’analisi dell’impatto ambientale delle operazioni correnti e potenziali. 

È importante considerare come le operazioni aziendali influenzino l’aria, l’acqua, il suolo, e utilizzare queste informazioni per prioritizzare le aree di intervento. 

L’uso di metodologie avanzate come l’analisi di ciclo di vita (Life Cycle Assessment – LCA) e le matrici di impatto è cruciale per quantificare e prioritizzare gli impatti ambientali

3. Definizione di obiettivi e politica ambientale

Dopo aver identificato gli aspetti critici, l’organizzazione deve definire una politica ambientale chiara che rifletta i suoi impegni verso la sostenibilità. Gli obiettivi ambientali devono essere SMART (Specifici, Misurabili, Achievable, Rilevanti, Temporizzati), consentendo alla direzione e ai dipendenti di comprendere esattamente cosa si aspetta di loro. Un esempio può essere la riduzione del consumo di energia del 10% entro due anni, aumento del tasso di riciclo dei rifiuti del 20% entro un anno.

4. Pianificazione

Questo passaggio richiede lo sviluppo di piani d’azione dettagliati per raggiungere gli obiettivi stabiliti. Questo include l’allocazione delle risorse, sia umane che finanziarie, e la definizione dei ruoli e delle responsabilità per garantire che ciascun membro del team sappia cosa è atteso da lui. In particolare la creazione di task force specifiche, definizione di budget, e pianificazione temporale delle attività.

5. Implementazione e operazione

Le strategie e i piani devono essere messi in atto attraverso la creazione di procedure operative standardizzate (SOP) e la formazione dei dipendenti. È fondamentale che tutti i livelli dell’organizzazione siano coinvolti e informati sulle pratiche ambientali. Programmi di formazione regolari e sessioni di sensibilizzazione per garantire che i dipendenti comprendano l’importanza delle loro azioni.

6. Controllo e azione correttiva

Monitorare e misurare le prestazioni ambientali è essenziale per valutare l’efficacia del SGA. Questo include l’utilizzo di indicatori di prestazione ambientale (KPI) per tracciare i progressi verso gli obiettivi. Le audit interne e le revisioni regolari aiutano a identificare le aree che necessitano di miglioramenti o azioni correttive.L’adozione di strumenti di monitoraggio avanzati, come software di gestione ambientale e sensori, è essenziale per un sistema di gestione ambientale (SGA) efficace.

7. Revisione della direzione

La revisione periodica del SGA da parte della direzione è cruciale per assicurare che il sistema rimanga rilevante e efficace nel tempo.

Le obbligatorietà dei sistemi di gestione ambientale

Sebbene la decisione di implementare un SGA possa essere volontaria, esistono scenari in cui diventa obbligatorio. Questi includono:

  • Settori altamente regolamentati: In alcuni settori, come quello chimico, energetico o di gestione dei rifiuti, le normative possono richiedere l’adozione di pratiche specifiche di gestione ambientale.
  • Requisiti contrattuali: Grandi clienti o partner commerciali possono richiedere ai loro fornitori di aderire a specifici standard ambientali come condizione per la collaborazione.
  • Regolamenti internazionali: Aziende che operano a livello internazionale possono essere soggette a normative ambientali più stringenti in certi paesi o regioni.

Normative e certificazioni rilevanti

La norma ISO 14001 è un importante standard internazionale che stabilisce i requisiti per la progettazione, l’implementazione e il mantenimento di un sistema di gestione ambientale (SGA) efficace. Ottenere la certificazione ISO 14001 è un riconoscimento globale dell’impegno di un’organizzazione verso la gestione responsabile dell’ambiente e la conformità alle migliori pratiche internazionali. Vediamo più nel dettaglio i vantaggi della certificazione ISO 14001:

Conformità facilitata: La certificazione ISO 14001 aiuta le aziende a rispettare le normative ambientali vigenti in modo più efficiente. Essa fornisce una struttura ben definita per identificare, gestire e monitorare gli impatti ambientali delle attività aziendali, riducendo il rischio di sanzioni legali e finanziarie dovute alla non conformità.

Efficienza operativa migliorata: L’implementazione di un SGA conforme alla norma ISO 14001 incoraggia le organizzazioni a identificare e sfruttare opportunità di riduzione dei costi attraverso un utilizzo più efficiente delle risorse. Questo può includere la razionalizzazione dei processi produttivi, il miglioramento dell’efficienza energetica, la riduzione dei rifiuti e la gestione ottimizzata delle risorse idriche.

Miglioramento delle relazioni con gli stakeholder: La certificazione ISO 14001 aumenta la fiducia e la credibilità dell’organizzazione presso i suoi stakeholder chiave, inclusi clienti, fornitori, investitori e autorità regolatorie. Dimostrare un impegno concreto verso la gestione ambientale responsabile può migliorare le relazioni commerciali, aumentare la competitività sul mercato e rafforzare il supporto della comunità locale.

Inoltre, è importante sottolineare che la certificazione ISO 14001 non è solo un’attestazione formale della conformità alle normative ambientali, ma anche un catalizzatore per il miglioramento continuo. Le organizzazioni certificate sono tenute a sottoporsi a revisioni periodiche del loro SGA, promuovendo così una cultura di apprendimento e innovazione volta a ottimizzare sempre di più le prestazioni ambientali e a mantenere la competitività nel lungo termine.

Food Consulting si offre come partner nel supportare la vostra impresa nell’ottenimento delle certificazioni UNI ISO.  Scopri ulteriori informazioni alla pagina Certificazioni del nostro sito. 

Conclusione

Con un SGA ben implementato e mantenuto, le aziende assumono un ruolo attivo nella promozione della sostenibilità, contribuendo significativamente al benessere ambientale a lungo termine. Per gli imprenditori, questo significa essere all’avanguardia nel rispondere alle crescenti aspettative di consumatori, investitori e della società nel suo complesso, sempre più sensibile alle tematiche green.

Vuoi contattarci?

Inserisci i tuoi dati, penseremo a tutto noi.